lunedì 10 luglio 2017

Dedicata al "grande Padre" Giancarlo Vitali


Densità della materia
dentro l'occhio smerigliato
verde acqua, la risacca
con Vivaldi in contrappunto
la sapienza del maestro
il suo studio
cadenzato dal silenzio
dai vapori dentro il lago
una finestra.
 

Il suo magma condensato
mi rivela l'altro sguardo;
la memoria è un breve tratto
bianco e nero
di una musica sull'acqua
che trasporta oltre corrente

giovedì 27 aprile 2017

Chimica della visione




La visione più bella
di primo mattino
quando il saluto del sole
mescolato alla pioggia è l’altezza
inesauribile degli occhi;
è vela che nasce, bianchissima
e naviga
sorriso nelle viscere del lago.
 
 

martedì 18 aprile 2017

Rapsodia in rosso

 
Il mio orgoglio, insieme a Geografia dell'altrove.non chiedo di più.
Grazie, Gianmario Lucini, per aver creduto in me!

mercoledì 4 gennaio 2017

Arcolaio



Si diventa critici
con l'età
e si sente il bisogno
di interloquire con sé stessi.
Si ripercorre una strada
spezzata sicuramente da un dolore
- è necessario -
ma poi tutto si riassembla
si torna a
meditare sul fuso.

 


martedì 13 dicembre 2016

Mundus imaginalis



Non compete con l'immaginario
il mondo reale
esso si nutre di flagelli.
L'immaginazione appartiene al sogno
al gioco e all'armistizio.




.